Nuovi modelli di cura ed assistenza nei pazienti con malattia renale cronica, convegno a Piacenza

“Dal piano nazionale della cronicità all’implementazione di nuovi modelli di cura ed assistenza nei pazienti con malattia renale cronica in Emilia Romagna” questo il titolo del convegno in programma mercoledì 13 giugno a Piacenza, a partire dalle ore 13.30 presso l’ Università Cattolica Sacro Cuore (via Emilia Parmense, 84).

Dal Piano Nazionale della Cronicità alle Linee di indirizzo sulla Dialisi domiciliare, dalla prevenzione della progressione dell’Insufficienza Renale al punto di vista di operatori sanitari e dei pazienti – in nome dei quali ANED è stata invitata a partecipare, nella persona del Presidente Vanacore – l’incontro affronta con approccio globale a 360 gradi le tematiche legate all’assistenza nei pazienti con malattia renale cronica, come da programmatica intestazione dell’iniziativa.

“La dialisi domiciliare” – afferma il Presidente ANED –  “quando condivisa dal paziente consapevole e informato, è una terapia valida. Sono importanti, tuttavia, la formazione e il sostegno economico ai familiari, quando sono direttamente impegnati nel percorso di cura. Sì alle cure domiciliari, quindi, ma per migliorare la qualità di vita dei pazienti, non per risparmiare”

 

Dal piano nazionale della cronicità all’implementazione di nuovi modelli di cura ed assistenza nei pazienti con malattia renale cronica in Emilia Romagna

Mercoledì, 13 Giugno 2018, dalle ore 13.30
Università Cattolica Sacro Cuore

via Emilia Parmense, 84 – PIACENZA

 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

ANED

Associazione Nazionale Emodializzati
Dialisi e Trapianto Onlus
Via Hoepli 3,
20121 Milano MI

tel: 02.8057927 fax: 02.864439
email: segreteria@aned-onlus.it

C.F. 80101170159

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi