Lo sport fa bene al corpo e alla mente…anche per i pazienti dializzati e trapiantati. E’ una vera e propria terapia, che A.N.E.D. sostiene da decenni con il suo Comitato A.N.E.D. Sport.

Questa domenica, 26 maggio, a Milano, un’intensa giornata all’insegna del benessere, con ben due eventi legati al mondo dei pazienti.

“Comincia così: da zero a 5 km” – Parco delle Cave

L’iniziativa, unica nel suo genere, è organizzata proprio dai pazienti della Struttura di Nefrologia e Dialisi dell’ASST Santi Paolo e Carlo e da alcuni operatori del Presidio Ospedale San Carlo, in collaborazione con il Comitato Lombardia di A.N.E.D. e il gruppo dializzati denominati Dialysis Running San Carlo.

L’evento è stato pensato, voluto e organizzato proprio da alcuni pazienti e dagli operatori,  del gruppo Dialysis Running dell’Ospedale San Carlo che, oltre ad un momento di condivisione, vogliono sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dei trapianti e non solo.

Il Segretario Regionale, Mariella Scagliusi, si allena in vista di domenica

Sarà un’occasione per trasmettere il valore dell’attività fisica per i pazienti in dialisi, ma speriamo possa essere colta come opportunità per condividere del tempo,  ludico e di benessere insieme” – ha sottolineato Salvatore Alaimo, paziente organizzatore della Running.

Promuovere lo sport e l’esercizio fisico vuol dire più benessere clinico, ma anche recupero sociale e miglioramento della qualità della vita dei pazienti dializzati e trapiantati – questa l’affermazione di  Mariella Scagliusi, Segretario del Comitato Regionale A.N.E.D. Lombardia.

Insieme, pazienti, medici, infermieri e tanti operatori della nostra ASST per un bella iniziativa, ne sono orgoglioso – dichiara Matteo Stocco, Direttore Generale dell’ASST Santi Paolo e Carlo – E’ di grande importanza per i soggetti affetti da malattia renale cronica in trattamento sostitutivo in quanto è stato ben dimostrato come l’esercizio fisico possa migliorare la cura della malattia stessa e la qualità di vita delle persone con nefropatia cronica.

L’iniziativa, patrocinata anche da Municipio 7 del Comune di Milano, ha raccolto più di 200 partecipazioni, non solo di pazienti dializzati e trapiantati, ma anche di medici e infermieri dell ’ASST Santi Paolo e Carlo.

Il ritrovo alle ore 8:00 in via Cancano presso il Parco delle Cave. Partenza ore 9:00.

“I trapianti corrono… Corri per i trapianti” – Policlinic Run – City Life

La Policlinic Run è una corsa benefica non competitiva aperta a tutti, che si terrà all’ interno del Parco di City Life:  si tratta di una manifestazione che prevede, oltre al percorso di otto chilometri per la corsa, un altro percorso di quattro chilometri per chi preferisce camminare. Nel primo caso la partenza sarà alle 9.30; mentre per i camminatori il via sarà alle 11.

Il ricavato sarà devoluto a studi di ricerca per i trapianti di organi. Lo scopo è anche quello di promuovere proprio la cultura della donazione di organi. Il costo di iscrizione è di 15 euro per la corsa, e di 10 per la camminata 10 euro; ambedue le quote sono comprensive di pacco gara, maglia tecnica e ristoro.

La manifestazione è organizzata da AIDO Milano e Fondazione trapianti Onlus. Alla fine della corsa, nella zona ristoro sarà allestito uno stand con attività di prevenzione e check up medico, oltre che un’area giochi dedicata ai più piccoli.

Per l’importanza del messaggio condiviso, A.N.E.D. ha patrocinato l’iniziativa, a cui parteciperà con atleti di A.N.E.D. Sport, soci, amici e sostenitori.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

ANED

Associazione Nazionale Emodializzati
Dialisi e Trapianto Onlus
Via Hoepli 3,
20121 Milano MI

tel: 02.8057927 fax: 02.864439
email: segreteria@aned-onlus.it

C.F. 80101170159