ASSEMBLEA REGIONALE COMITATO ANED FRIULI VENEZIA GIULIA DONAZIONE DI ORGANI E MIGLIORAMENTO DELLA VITA DEI PAZIENTI I TEMI DEL GIORNO

Anche quest’anno l’Assemblea Regionale del Comitato ANED Friuli Venezia Giulia, tenutasi domenica 9 settembre a Trieste, si rivela un’occasione imperdibile di approfondimento e condivisione su temi fondanti della nostra associazione: la donazione di organi e il miglioramento della vita dei pazienti emodializzati.

Il trapianto di rene oggi 

Leo Udina, Segretario Regionale del Comitato ANED FVG   

Il trapianto rimane la migliore terapia sostitutiva della funzione renale possibile. Per questo, gli sforzi del Comitato ANED FVG sono concentrati per fornire ai pazienti questa preziosa risorsa e, al contempo, estendere il numero dei riceventi e dei donatori.

“Anche in Friuli Venezia Giulia – ha ricordato il Dott. Roberto Peressutti, Direttore del Centro Regionale Trapianti – “si è aperta una nuova importante possibilità: diventare donatori di organi al momento del rinnovo della carta d’identità”.

Aspetti e sviluppi della emodialisi domiciliare

“La dialisi domiciliare è in sé una opzione terapeutica che coniuga autonomia e demedicalizzazione del paziente al beneficio di avere costi organizzativi più contenuti, a fronte di una spesa che arriva a 50.000 euro all’anno per ogni paziente dializzato’ – ha sottolineato il Segretario Regionale, Leo Udina.

Ha un valore centrale, inoltre per il benessere del paziente , la cui cura efficace è in equilibrio tra risorse impiegate e risultati attesi.

Finora questo ha significato essenzialmente Dialisi Peritoneale nelle sue diverse opzioni.

Gabriella Tranquillo, Vice Segretario del Consiglio Direttivo di ANED Onlus

Una nuova proposta per i pazienti con insufficienza renale cronica in dialisi è oggi la emodialisi domiciliare breve quotidiana. L’innovazione consente di assicurare una depurazione più efficace, un migliore equilibrio idroelettrolitico, una buona nutrizione e una vita attiva. La tecnologia innovativa applicata consente di eseguire questo trattamento con semplicità e sicurezza non immaginabili in passato, ridotti i tempi di apprendimento, ridotti i tempi di terapia, ridotta intrusività delle apparecchiature in ambiente domestico. L’obiettivo è quindi di estendere questa terapia, rendendola fruibile in tutti i Centri Nefrologico-Dialitici Regionali. 

 

Sabina Codato, membro di ANED Sport. Medaglia di Bronzo nel ciclismo ai Campionati Mondiali di Malaga 2017

Umanizzazione delle cure ed assistenza al malato nefropatico

Il tema dell’umanizzazione delle cure e dell’assistenza totale al malato rimane centrale per ANED: il paziente deve avere accesso non solo alle migliori cure sanitarie, ma anche al supporto psicologico, attraverso il coinvolgimento del personale medico-infermieristico, dei volontari, degli altri pazienti, dei loro familiari e della cittadinanza tutta.

Guarda il servizio del TGR dedicato all’Assemblea Regionale https://bit.ly/2oZ3oOF

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

ANED

Associazione Nazionale Emodializzati
Dialisi e Trapianto Onlus
Via Hoepli 3,
20121 Milano MI

tel: 02.8057927 fax: 02.864439
email: segreteria@aned-onlus.it

C.F. 80101170159

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi