LE ESENZIONI DALLA PARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA

Guida alle esenzioni dal ticket sanitario – Ministero della Salute

PREMESSA
Vengono qui riportate le norme nazionali. Particolari discipline, che applicano ticket sui farmaci,  in ragione di quote fisse sulle ricette o sulle singole confezioni di farmaci, con importi, modalità, e regime di esenzioni differenti. sono state introdotte da alcune Regioni con autonomi provvedimenti a cui rimandiamo.
FARMACI
Dalla finanziaria del 2000  è stata abolita ogni  partecipazione alla spesa sui farmaci, sia il ticket, sia  la quota fissa per ricetta. I  farmaci sono suddivisi in due classi: la classe “C” a carico del cittadino, la classe  “A”  a completo carico del Servizio Sanitario Nazionale.
Ma attenzione! per i principi atti dei quali esiste il farmaco generico, il suo costo è il prezzo di riferimento,  il limite massimo rimborsabile. In questi casi, per avere il farmaco a completo carico del SSN, il medico deve indicare sulla ricetta solo il principio attivo, se vuole la confezione della specialità il paziente dovrà pagare la differenza di prezzo.
Questo è per es., dal dicembre 2004, il caso  dell’Azatioprina della Welcome che, con l’immissione del generico, richiede un esborso di 9,65 Euro a confezione per la differenza.(Aned ha chiesto all’azienda la riduzione di prezzo per non mettere in difficoltà i pazienti)
Alcuni farmaci sono iscritti in classe “A” con limitazione di prescrivibilità: le note che indicano al medico le patologie e gli ambiti entro cui  può prescriverli a carico del SSN.
Il 14 novembre 2004 l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)- che ha sostituito la CUF – ha emanato le nuove note. Ricordiamo che le note non sono retroattive (per i pazienti già in trattamento è consentito proseguire la terapia secondo le modalità in essere) e che dal 1 gennaio 2005 è escluso l’obbligo della controfirma del medico prescrittore sotto la nota.Fra le note entrate in vigore, segnaliamo quelle che riguardano farmaci di uso dei pazienti in dialisi o trapiantati:

  • la nota 1 immette in classe A  numerosi farmaci gastroprotettori per la prevenzione dell’ulcera gastrica per soggetti in trattamento con farmaci antinfiammatori (FANS) e anticoagulanti o cortisonici. Sono farmaci che possono validamente sostituire Ranidil e Zantac;
  • la nota 8 amplia l’uso della levocarnitina alla carenza di carnitina secondaria a trattamento dialitico, su diagnosi e piano terapeutico di strutture specialistiche delle ASL;
  • la nota 12  regolamenta la prescrivibilità di eritropoietina, darbepoetina ed epoetina per trattamento dell’anemia associata ad insufficienza renale cronica sia in dialisi sia in trattamento conservativo, su diagnosi e piano terapeutico di centri specializzati
  • la nota 13  estende la prescrivibilità delle statine (farmaci per il controllo del colesterolo) ai soggetti a rischio cardiovascolare in base alle Carte di Rischio del Progetto Cuore dell’ISS (www.cuore.iss.it)

Per informazioni sui farmaci è attivo il numero verde 800.571.661 del Ministero.

Il Prontuario Farmaceutico è consultabile sul sito:  www.ministerosalute.it  alla voce “Medicinali” che trovate alla vostra destra, sulla home page.

ANALISI ED INDAGINI
La disciplina delle esenzioni è definita da due distinti regolamenti  il D.M. 28.5.99 n.329 come modificato dal D.M. n.296/2001 per le malattie croniche ed invalidanti ed il D.M. N.279/2001 per le malattie rare. Le indicazioni per la loro corretta applicazione sono contenute nella circolare n. 13 Ministero della Salute del gennaio 2002.
Il complesso delle norme e la circolare sono consultabili sul sito web del ministero alla voce “Salute e cittadino/Prestazioni in esenzione”.

1. Per soggetti in insufficienza renale cronica
Analisi:

Albumina Magnesio totale Emogasanalisi Sideremia
Calcio totale Potassio, Sodio Paratormone Transferrina
Cloruro Urato, Urea Colesterolo HDL Ferritina
Creatinina clearance Urine Colesterolo Totale Proteine eletroforesi
Fosforo Emocromo Trigliceridi Glucosio

 

 

 

 

 

Indagini:

Anamnesi Radiografia torace Ecocolordoppler reni/surreni
Visite di controllo Elettrocardiogramma Esofagogastroduodenoscopia
Prelievi di sangue Ecografia addome

 

 

 

ANED

Associazione Nazionale Emodializzati
Dialisi e Trapianto Onlus
Via Hoepli 3,
20121 Milano MI

tel: 02.8057927 fax: 02.864439
email: segreteria@aned-onlus.it

C.F. 80101170159

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi