ANED incontra i pazienti all’Ospedale San Carlo Borromeo

Quando i pazienti diventano protagonisti delle proprie cure

1 dicembre 2017 – “Le Domeniche di ANED” arrivano a Milano, all’Ospedale San Carlo Borromeo, dove nelle scorse settimane si è verificato un caso particolare in cui i pazienti sono diventati i protagonisti del cambiamento.

A seguito dei continui disagi dei pazienti, che mostravano delle mancanze che ostacolavano la procedura di dialisi, rilevate anche da Striscia la Notizia, un pronto intervento di ANED ha contribuito alla risoluzione del problema.

I rappresentanti di ANED Lombardia hanno incontrato tutti i pazienti in dialisi presso il CAL, ascoltato i loro bisogni e condiviso con gli stessi l’accettazione della nuova collocazione, proposta dal Primario e dal Direttore Generale, sulla quale è stata posta la massima attenzione affinché fosse dignitosa dal punto di vista umano e adeguata dal punto di vista igienico-sanitario.

Dopo un mese di lavoro intenso tra l’Associazione, i pazienti e l’Ospedale, domenica sarà l’occasione per vedere insieme i risultati.  All’incontro oltre ad ANED parteciperanno il Direttore Generale ASST Santi Paolo e Carlo e i rappresentanti dei pazienti e del personale ospedaliero.

L’incontro di domenica sarà rivolto a tutte le parti interessate: nefropatici, dializzati, trapiantati, familiari, medici, infermieri e a tutti coloro che, lavorando insieme e condividendo le esigenze, possono contribuire al cambiamento nell’interesse del paziente.

“Sono già stati fatti passi importanti da parte dell’Associazione”, afferma Giuseppe Vanacore, il Presidente di ANED, “per agevolare il più possibile la procedura di dialisi e il trasporto. Stiamo portando avanti un’azione importante con l’amministrazione regionale per garantire il trasporto verso i centri di dialisi, diritto fondamentale del paziente che fino a qualche mese fa non veniva rispettato. Anche nel caso dell’Ospedale San Carlo stiamo assistendo ad un cambiamento importante, anche perché come condizione primaria i rappresentati di ANED hanno richiesto che a decidere siano direttamente i pazienti. Abbiamo inoltre chiesto ed ottenuto la costituzione di un Comitato cui parteciperà costantemente una delegazione dei pazienti”.

Il Segretario del Comitato ANED Lombardia Mariella Scagliusi promette: “Staremo attenti a seguire l’evolversi degli eventi, soprattutto quando si deciderà di dare ai pazienti in dialisi uno spazio definitivo. Confidiamo molto nel progetto di riorganizzazione che prevede una destinazione definitiva per tutti i dializzati dell’ASST Santi Paolo e Carlo nel Borromeo stesso, che con la realizzazione futura del nuovo “Ospedale dei Santi” dovrebbe convertirsi proprio a questi servizi sul territorio”

Contatti Ufficio stampa ANED
Diana Shendrikova – diana.shendrikova@mediatyche.it – 3349596341
No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.